Seleziona una pagina

New York – Come raggiungere Manhattan dall’aeroporto JFK

Trasferimenti da aeroporto JFK per Manhattan

New York – Come raggiungere Manhattan dall’aeroporto JFK

Siete appena atterrati a New York per trascorrere qualche giorno da favola nella Grande Mela?

Sono sicura che la vostra prima domanda sarà: “Come faccio a raggiungere Manhattan?”

Allora eccoci di nuovo qui, a pensare al modo più adatto a noi per spostarci dagli aeroporti di New York a Manhattan.

Ovviamente le soluzioni sono molteplici, dalle più economiche alle più costose, dalle più agevoli alle più scomode.

In questo articolo ci occuperemo solamente degli spostamenti dall’aeroporto JFK.

Trasferimenti da aeroporto JFK per Manhattan

New York – Come raggiungere Manhattan dall’aeroporto JFK

Prima di cominciare, una piccola introduzione: l’aeroporto JFK è il principale aeroporto di New York, uno dei più trafficati degli Stati Uniti. Va da sé che il flusso di gente che si serve dei mezzi pubblici è estremamente elevato e questo può rendere un tantino scomodo spostarsi ad esempio con la metro.

Ma iniziamo con ordine.

Quali sono i diversi possibili collegamenti? Quali sono i pro e i contro di ogni soluzione?

Come prima cosa, esaminiamo gli spostamenti in metropolitana.

 

– Airtrain + Metropolitana

New York – Come raggiungere Manhattan dall’aeroporto JFK

La soluzione che personalmente preferisco è proprio questa, raggiungere Manhattan in metropolitana.

Ma come fare?

Ogni terminal del JFK è collegato l’un l’altro grazie all’Airtrain, un treno automatico che, appunto, mette in comunicazione i vari terminal con le stazioni delle metro Jamaica e Howard Beach.

Proprio perché è un sistema di collegamento anche interno all’aeroporto, l’Airtrain si paga solamente in prossimità dell’uscita, utilizzando le apposite macchinette automatiche.

Abbiamo appena detto che le stazioni della metropolitana sono due, quindi a quale dobbiamo scendere?

Ovviamente il tutto dipende dalla zona di Manhattan che vogliamo raggiungere.

Dalla stazione Jamaica partono le linee E e J che portano a Midtown Manhattan, mentre dalla stazione di Howard Beach la linea A conduce a Lower Manhattan e a Brooklyn.

Quanto costa spostarci dal JFK a Manhattan in metropolitana?

Il costo totale del trasferimento è di 7,50 $, il che rende senza dubbio questa soluzione la più economica.

E’ bene specificare che nei 7,50 $ sono compresi sia il trasferimento in Airtrain, che ammonta a 5,00 $, che il trasferimento in metropolitana. Il costo del biglietto è di 2,50 $.

A questo punto, se vi fermate a New York per almeno 4 o 5 giorni, vi consiglio assolutamente di munirvi della Unlimited Ride Metro Card, che al solo costo di 31,00 $ (+ 1,00 $ per la ricarica) vi consente di viaggiare illimitatamente su tutta la linea della metro in qualsiasi orario per 7 giorni.

La città è vastissima e vi assicuro che la Unlimited Ride Metro Card è senza dubbio un buon investimento. In questo modo, oltretutto, non dovrete pagare un ulteriore biglietto per il collegamento dall’aeroporto al centro (e viceversa), ma il tutto è compreso nei 31,00 $.

Rimane scoperto solo il costo dell’Airtrain.

Come pagare i 5,00 $ dell’Airtrain? Semplice: basta ricaricare la vostra Metro Card di ulteriori 5,00 $ e il gioco è fatto.

Attenzione, però! Nel caso decideste che l’Unlimited Ride Metro Card non fa per voi, ricordatevi che l’importo minimo da ricare in una qualsiasi Metro Card, è di 5,50 $.

Se decidete di utilizzare la metropolitana, vi consiglio di consultare il sito http://web.mta.info/maps/submap.html

Quanto dura il trasferimento dal JFK a Manhattan in metropolitana?

E’ presto detto. Il trasferimento in Airtrain dura al massimo una decina di minuti e dipende ovviamente dal terminal dal quale si parte o che si vuole raggiungere.

Per raggiungere Manhattan? Dobbiamo calcolare circa 60 minuti se la nostra destinazione è Midtown, una decina di minuti in più se la meta è Lower Manhattan, mentre possono occorrere anche 85/90 minuti se il nostro albergo è a Uptown.

Quindi quali sono i vantaggi e gli svantaggi della metropolitana?

Il vantaggio è indubbiamente il costo molto basso, ma la scomodità sta nel fatto che se viaggiamo con molti bagagli o comunque valige ingombranti, potremmo non avere abbastanza posto per collocarle o magari potremmo addirittura essere costretti a viaggiare in piedi.

– Treno

New York – Come raggiungere Manhattan dall’aeroporto JFK

Una buona alternativa alla metropolitana è il treno della LIRR, la Long Island Rail Road.

Quanto costa spostarci dal JFK a Manhattan in treno?

La cifra è decisamente sostenibile, anche se leggermente più alta rispetto alla metropolitana. Il costo del biglietto è di 10 $, ai quali bisogna ovviamente aggiungere il costo dell’Airtrain.

Quanto dura il trasferimento dal JFK a Manhattan in treno?

In circa 35 minuti il treno collega la stazione Jamaica a Penn Station.

– Taxi

New York – Come raggiungere Manhattan dall’aeroporto JFK

E adesso, per quelli di voi che preferiscono le comodità, esaminiamo vantaggi e svantaggi del trasferimento in taxi.

Quanto costa spostarci dal JFK a Manhattan in taxi?

Ad una cifra fissa che al momento ammonta a 52 $, bisogna aggiungere i pedaggi e la mancia. In un attimo, si possono raggiunger cifre che vanno dai 70 agli 80 $.

Quanto dura il trasferimento dal JFK a Manhattan in taxi?

Ovviamente, mai come in questo caso, la differenza la fa il traffico, ma in condizioni normali per la città di New York, si può raggiungere Midtown in un tempo che varia dai 65 agli 80 minuti.

Quindi quali sono i vantaggi e gli svantaggi del taxi?

Il taxi è indubbiamente la soluzione più comoda, ma ovviamente la più costosa.

Altra comodità è sicuramente data dal fatto che il taxi scarica o preleva direttamente in albergo e non è necessario percorrere a piedi alcun tratto di strada, magari carichi stracarichi di bagagli e stanchi per il viaggio.

Ma ne vale la pena?

– Autobus

New York – Come raggiungere Manhattan dall’aeroporto JFK

Un’altra valida soluzione è data dagli autobus della NYC Airporter, che collegano lo scalo ai punti principali di Manhattan, quali Grand Central Terminal e Port Authority Bus Terminal, Penn Station e Bryant Park.

Quanto costa spostarci dal JFK a Manhattan in autobus?

Il costo? Se necessitiamo di un biglietto one-way, il prezzo ammonta a 18 $, mentre se scegliamo il biglietto di andata e ritorno, con 34 $ il gioco è fatto.

Il trasferimento in autobus richiede più tempo rispetto al taxi, ma è sicuramente una soluzione più economica.

– Navette / Shuttle collettivi

New York – Come raggiungere Manhattan dall’aeroporto JFK

Un’altra soluzione è quella di prenotare on-line una navetta collettiva.

Gli operatori sono tanti, ma i più conosciuti sono probabilmente Go Airlink o NYC Airporter e nei loro siti potete trovare tutte le informazioni aggiornate e prenotare i trasferimenti.

Al vostro arrivo, dovrete scambiare il voucher con il biglietto effettivo al Ground Transportatione Desk presente in ogni terminal del JFK. Per la partenza, invece, nessun problema: basta farvi trovare puntuali all’ora stabilita al punto di pick-up prescelto.

Quanto costa spostarci dal JFK a Manhattan con la navetta collettiva?

Economicamente, questa soluzione è una giusta via di mezzo tra il taxi e la metropolitana. Con un costo che varia dai 20 ai 25 $ si raggiunge Manhattan e il posto a sedere, al contrario di quello che avviene per il bus, è garantito.

Quanto dura il trasferimento dal JFK a Manhattan con lo shuttle collettivo?

Effettivamente se il prezzo è buono, il tempo che occorre per raggiungere Manhattan non è poco. Possono servire mediamente 90 minuti, ovviamente perché lo shuttle deve toccare più punti durante lo stesso viaggio.

Conclusioni

New York – Come raggiungere Manhattan dall’aeroporto JFK

Come potete vedere, di soluzioni ce ne sono tante. Dipende solamente da quali sono le vostre esigenze e da quanto tempo avete a disposizione.

L’importante, comunque, è partire!

New York ci aspetta!

Cosa visitare a New York? Cliccate qui!

Translate »