Seleziona una pagina

Finalmente si torna negli States

Gli Stati Uniti riaprono al turismo

Dall’8 novembre 2021, dopo più di un anno e mezzo di chiusura causa Covid19, gli Stati Uniti riaprono al turismo.

Ci sono, però, alcune regole da seguire e in questo articolo troverete tutte le informazioni utili.

 

  • Possono entrare negli States solo coloro che
    • Hanno effettuato un ciclo vaccinale completo (devono essere trascorsi almeno 14 gironi dalla seconda dose).
    • Hanno effettuato un tampone con esito negativo entro 3 giorni dalla partenza. Il tampone può essere molecolare PRC o antigenico rapido.
    • Hanno compilato e firmato il modulo di autodichiarazione fornito dalla compagnia aerea.

 

  • Al ritorno, prima dell’imbarco per l’Italia, invece, è necessario
    • Effettuare un tampone molecolare PRC o antigenico rapido, che ovviamente deve avere esito negativo, entro 48 ore dalla partenza.
    • Compilare il modulo PLF (Passenger Location Form), che serve alle Autorità Sanitarie per facilitare il tracciamento dei contatti a bordo dei mezzi di trasporto.

 

Queste regole valgono per gli adulti, mentre

  • Per i bambini fino a 2 anni il tampone non è obbligatorio, ma solo consigliato
  • Per i bambini/ragazzi con età compresa tra 2 e 17 anni è necessario il risultato di un tampone negativo effettuato entro 3 giorni dalla partenza.  Anche in questo caso, il tampone può essere molecolare PRC o antigenico rapido. A differenza degli adulti, però, non è necessaria la vaccinazione.

 

Queste sono le semplici regole da seguire per chi ha voglia di tornare/ritornare negli States.

Si riparte!

 

Per tutte le altre informazioni e tanti itinerari, cliccate qui.

 

 

Translate »