Seleziona una pagina

STATI UNITI

Stati Uniti – Cosa vedere – Itinerari

Il territorio degli Stati Uniti è veramente esteso. Grandi metropoli, pianure, praterie, montagne, laghi, fiumi, geyser e spiagge immense che si alternano in quasi 10.000 kmq.

Uno spettacolo unico che lascia senza fiato.

50 stati federati, ognuno con una propria personalità, ognuno con una propria storia più o meno recente, ognuno a modo suo diverso dall’altro. Proprio per questo, molto spesso, le tradizioni, le usanze e il modo di vivere entrano addirittura in contrasto.

Così si passa dalla città che non dorme mai alla tranquillità dell’Alaska, dai grandi parchi alle isole, dai nativi americani ai business men.

Quando ho messo piede per la prima volta negli Stati Uniti, volevo davvero scappare. Era il viaggio dei miei sogni e mi stava deludendo così tanto già dall’inizio. Mi sembrava di essere stata catapultata in una realtà talmente lontana da me che non riuscivo a comprendere. Ma non poteva essere così, dovevo immergermi nella loro realtà e capire il loro modo di vivere. E mi sa che ci sono proprio riuscita, perché è bastata qualche ora ed è stato vero amore.

Da quel momento, gli Stati Uniti sono diventati la mia meta del cuore.

Certo, con così tante diversità, l’importante è capire cos’è che fa più al caso nostro, ma per capirlo, bisogna immergersi un po’ in tutte le realtà.

In effetti, degli States mi piace un po’ tutto. Adesso mi trovo a mio agio a camminare tra il traffico di New York, ma anche a perdermi tra la natura dei Parchi Nazionali. Quello che adoro veramente, però, sono i viaggi on-the-road e in questo sito troverete tanti itinerari che vi permetteranno di scoprire questo territorio sconfinato che ha sicuramente tanto da offrire.

 

Consigli utili

Stati Uniti – Cosa vedere – Itinerari

Ora è il momento di qualche consiglio.

Prima di partire per la meta dei vostri sogni, qualunque sia, non dimenticate assolutamente di

  • controllare che il vostro passaporto sia un passaporto elettronico e che sia in corso di validità
  • richiedere l’ESTA, l’autorizzazione grazie alla quale potrete entrare negli Stati Uniti
  • stipulare un’assicurazione sanitaria
  • accertarvi che il vostro bancomat e la vostra carta di credito siano utilizzabili all’estero

Passando alle cose più futili, ricordate anche di portare con voi gli adattatori per le prese della corrente.

 

Dall’8 novembre 2021 si torna a viaggiare negli Stati Uniti, ma servono un certificato vaccinale e un tampone negativo.

Per tutte le informazioni, vi consiglio di consultare i siti ufficiali prima della partenza, perché le regole sono in continuo aggiornamento.

.

Adesso possiamo prendere il volo.

 

Stati Uniti – Cosa vedere – Itinerari

 

 

 

Translate »